Obbligatorietà del POS (bancomat) - aggiornamenti

Si allega comunicazione del CNAPPC contenenti aggiornamenti in merito all'obbligatorietà per i professionisti di dotarsi di POS.

Scarica i seguenti documenti:

inserito il 01-07-14
14° Mostra Internazionale di Architettura

Fundamentals

14° Mostra Internazionale di Architettura

Venezia - Giardini e Arsenale
7 giugno - 23 novembre 2014

La Fondazione La Biennale di Venezia e il CNAPPC hanno firmato una convenzione in cui si pattuiscono le seguenti agevolazioni per gli architetti iscritti agli Ordini d'Italia:

La partecipazione alla mostra, opportunamente documentata, prevede l'acquisizione di 2 CFP.

Per usufruire delle agevolazioni è necessario presentare copia della mail del CNAPPC pervenuta agli Ordini il 21 maggio u.s.

La Biennale non è tenuta a rilasciare attestati di partecipazione, dichiarazioni o altro. I CFP potranno essere richiesti direttamente all'Ordine di appartenenza compilato il modulo scaricabile alla pagina Formazione.

Mail 21 maggio + Convenzione

inserito il 01-07-14
Concorso di progettazione - Quart

CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA RIQUALIFICAZIONE
DELLA ZONA COMMERCIALE LOCALITÀ AMÉRIQUE IN
COMUNE DI QUART

Scadenza consegna elaborati:

3 novembre 2014 - ore 12,00

Vai al sito del Comune di Quart

inserito il 01-07-14
Convegno sul Ri.U.So. - 4 luglio 2014

L’avvio di politiche di rigenerazione urbana innovativa attraverso una disciplina organica che consenta di superare l’attuale governo frammentario e settoriale delle politiche urbane, integrando i diversi aspetti sociali, economici e ambientali che devono caratterizzare uno sviluppo realmente sostenibile, nonché la proposizione di una legge di programmazione decennale (incentrata sulla definizione delle finalità dei programmi urbanistici, sulle creazione di un Comitato Interministeriale per le Politiche Urbane, sulla costituzione di un’Agenzia Nazionale per il Ri.U.So., sull’individuazione delle risorse finanziarie, sulle regole tra enti pubblici e privati per gli interventi di trasformazione urbana, sulla definizione di strumenti giuridici più efficaci) sono i punti di cardini del programma nazionale di Ri.U.So. (Rigenerazione Urbana Sostenibile) che il Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori promuove in collaborazione con ANCI, ANCE e Legambiente.

L’Ordine degli Architetti PPC della Valle d’Aosta ritiene fondamentale approfondire la tematica della Rigenerazione Urbana Sostenibile proponendo un convegno di elevato livello tecnico e culturale.

RiUSo
RIGENERAZIONE URBANA SOSTENIBILE
nuove politiche economiche, sociali e insediative
per costruire prospettive reali

venerdì 4 luglio 2014
Salone delle Manifestazioni - Palazzo regionale
Piazza Deffeyes, 1 - Aosta

E' stata avviata la procedura di richiesta crediti (9 CFP) presso il Consiglio Nazionale.

Scarica il programma e la scheda di iscrizione

inserito il 01-07-14
Eventi d'alta quota

 


Il prossimo appuntamento formativo che proponiamo si svolge “ad alta quota”. Organizzato dall’Ordine degli Architetti P.P.C. della Valle d’Aosta in collaborazione con l'Ordine degli Ingegneri della Valle d'Aosta e con l’Associazione Cantieri d’Alta Quota, con il patrocinio della Regione Autonoma Valle d’Aosta e dal Comune di Courmayeur, si compone di tre eventi:

Venerdì 11 luglio 2014 – dalle 8,30 alle 13,15 – Courmayeur

Visita ai cantieri delle Funivie del Monte Bianco – un’occasione unica per visitare un cantiere importante dal punto di vista economico ed operativo (investimento di 110 milioni di euro per realizzare tre nuovi impianti funiviari in cinque anni). La visita, guidata dall’ing. Sergio Ravet - coordinatore per la sicurezza, è destinata a 20 persone architetti o ingegneri.

Permette l’acquisizione di crediti formativi per architetti (1 CFP in attesa di conferma dal CNAPPC) e per ingegneri (4 CFP), nonché 4 ore di aggiornamento per coordinatori della sicurezza ai sensi del D.Lgs 81/2008 e s.m.i.

Posti disponibili: 20
Costo dell’evento (da pagare in loco alle Funivie): euro 40,00

 

Venerdì 11 luglio 2014 – dalle 14,15 alle 19,15 – Hotel Pavillon, Courmayeur

Costruire in alta quota - Architettura e tecnologia per gli ambienti estremi – seminario il cui obiettivo è definire lo stato dell'arte sul tema del costruire in alta quota, comprendere le problematiche specifiche di rifugi e bivacchi, affrontare i temi dell'innovazione e del trasferimento tecnologico, illustrare le risposte progettuali messe in atto da alcuni esempi contemporanei.

Permette l’acquisizione di 5 crediti formativi per architetti (in attesa di conferma dal CNAPPC) e per ingegneri.

Posti disponibili: 100
Costo dell’evento: euro 20,00

 

Venerdì 11 luglio 2014 – ore 19,30 – Museo della Montagna Duca degli Abruzzi, Courmayeur

Inaugurazione della mostra “2000 metri sopra le cose umane. I rifugi alpini: storia, tipologia, funzioni – mostra curata dall'Associazione Cantieri d’Alta Quota, è un percorso lungo l'intero spazio alpino (dalla Francia alla Slovenia) e nel tempo (dal 1750 alla stretta attualità) attraverso una sequenza di suggestive immagini d'epoca e disegni, affiancati da recenti foto a colori d'autore e progetti riprodotti in grande formato.
La mostra, realizzata grazie alla collaborazione dell'Accademia di Architettura dell'Università della Svizzera Italiana di Mendrisio, è costituita da 36 teli, di cui 6 introduttivi che ripercorrono l’evoluzione cronologica della tipologia del rifugio e 30 suddivisi in 5 temi (riparo, bivacco, tecnologia, comfort, paesaggio), con la presentazione di 25 casi studio di rifugi e bivacchi distribuiti sull'intero arco alpino.

Permette l’acquisizione di 1 crediti formativi per architetti (in attesa di conferma dal CNAPPC).
Costo dell’evento:
euro 0,00 in occasione dell’inaugurazione
euro 5,00 costo ingresso al Museo fino al 30 settembre.

Nei documenti allegati si trovano i dettagli di ogni evento, comprensivi di programmi e modalità di iscrizione.
Segreteria organizzativa: Ordine degli Architetti P.P.C. della Valle d’Aosta – 0165-261987 – info@ordinearchitettivda.org

 

inserito il 01-07-14
CNAPPC - Semplificazione: occasione persa

P.A. EDILIZIA: ARCHITETTI, CONSIGLIO NAZIONALE A GOVERNO
"PERSA L'OCCASIONE PER IL RILANCIO E LA SEMPLIFICAZIONE DEL SETTORE"


Roma, 25 giugno 2014. "Nonostante gli annunci e i testi entrati in Consiglio dei Ministri le riforme annunciate sono scomparse nel DL 90: un settore fondamentale per l'economia del Pese come quello dell'edilizia, infatti, è stato tout court tagliato fuori dagli annunciati intenti riformisti del Governo, se si
eccettua l'unificazione su tutto il territorio nazionale dei moduli Scia e per il permesso di costruire. Non solo, si è volutamente evitata l'apertura del mercato dei lavori pubblici, che rimane accessibile a pochi eletti"

Leggi tutto...

inserito il 01-07-14
ENERGIA - al via le sanzioni per APE e ACE

Termina il 30 giugno 2014 la fase di sperimentazione in cui non trovano applicazione le sanzioni previste all'articolo 53 della l.r. 26/2012 che riguarda tutti gli ACE / APE consegnati nei Comuni e caricati sul Portale Energia dai tecnici comunali.

Per ulteriori chiarimenti si consigli di consultare la pagina dedicata del COA Energia, sul sito della Regione Autonoma Valle d'Aosta.

inserito il 01-07-14
Vivere le Alpi - 2014

 

Scarica il programma provvisorio

inserito il 20-07-14
Viaggio GAC - settembre 2014

 

Alto Adige: la quotidianità dell’architettura contemporanea
Viaggio studio di architettura
12-14 settembre 2014

L'associazione GAC (Gruppo Architetti del Canavese & Valle d'Aosta), in collaborazione con la Fondazione OAT, propone un viaggio studio in Alto Adige.
L’Alto Adige rappresenta ancora un’anomalia nel panorama architettonico italiano per la quantità e soprattutto per la qualità dell’architettura contemporanea che vi si realizza. Dopo la prima ricognizione svolta in Tirolo e sud-Tirolo nel 2011, questo nuovo viaggio intende dare la possibilità di gettare un altro sguardo su questa realtà in continuo mutamento ma che mantiene, di fondo, una ‘quotidiana normalità’ nella convivenza tra realizzazioni contemporanee e costruito esistente.

 

 

In allegato trasmettiamo programma e modulo di iscrizione al viaggio in oggetto.
L'iscrizione diviene effettiva con l'invio del modulo compilato in ogni sua parte unitamente alla ricevuta del versamento della caparra di 50,00 euro entro il 31 luglio 2014 agli indirizzi mail riportati nella scheda tecnica delle condizioni di partecipazione.

Scarica il programma e la scheda di iscrizione.

inserito il 21-07-14
Padova - Mostra di Renzo Piano

«L’architettura è un’arte di frontiera, perché sconfina nella scienza, nella tecnologia, nella geografia, nella storia, nella climatologia, nella vita di comunità e dunque nella politica.»

"RENZO PIANO BUILDING WORKSHOP - PEZZO PER PEZZO"
La mostra a Palazzo della Ragione (Padova)

apertura prorogata fino al 24 agosto 2014

Leggi il comunicato stampa
Vai alla pagina dedicata

 

inserito il 21-07-14
Mostra - CdAQ - Courmayeur

Museo della Montagna Duca degli Abruzzi, Courmayeur

Mostra “2000 metri sopra le cose umane. I rifugi alpini: storia, tipologia, funzioni – mostra curata dall'Associazione Cantieri d’Alta Quota, è un percorso lungo l'intero spazio alpino (dalla Francia alla Slovenia) e nel tempo (dal 1750 alla stretta attualità) attraverso una sequenza di suggestive immagini d'epoca e disegni, affiancati da recenti foto a colori d'autore e progetti riprodotti in grande formato.
La mostra, realizzata grazie alla collaborazione dell'Accademia di Architettura dell'Università della Svizzera Italiana di Mendrisio, è costituita da 36 teli, di cui 6 introduttivi che ripercorrono l’evoluzione cronologica della tipologia del rifugio e 30 suddivisi in 5 temi (riparo, bivacco, tecnologia, comfort, paesaggio), con la presentazione di 25 casi studio di rifugi e bivacchi distribuiti sull'intero arco alpino.

Permette l’acquisizione di 1 crediti formativi per architetti (in attesa di conferma dal CNAPPC).
Costo dell’evento:
euro 5,00 costo ingresso al Museo fino al 30 settembre.

Mostra 2000 metri sopra le cose umane. I rifugi alpini: storia, tipologia, funzioni

 

inserito il 21-07-14
#lecittàvivibili


E' possibile seguire l'evento in streaming presso la Segreteria dell'Ordine (via Frutaz, 1 - Aosta) - 10 posti disponibili. E' necessario inviare alla stessa una mail di interesse.

La partecipazione all'evento prevede l'attribuzione di 2CFP.

Maggiori informazioni presso la Segreteria (0165-261987).

 

inserito il 21-07-14